Menu
RSS

Massarosa, fiaccolata a Stiava per la festa del Comune

comunemassarosaSarà la solidarietà la protagonista della giornata di domani (12 dicembre) nell’ambito dei festeggiamenti della Festa del Comune di Massarosa.
“Alle 21 a Stiava, partendo dalla piazza della Chiesa - spiega il presidente del consiglio comunale Adolfo Del Soldato - ci sarà una fiaccolata per le strade del paese a cui parteciperanno tutte le associazioni di volontariato del Comune. Un modo per rendere estendere e rendere trasversale questa Festa che quest’anno, per estrazione si svolge prevalentemente nella frazione di Stiava, coinvolgendo tutte le frazioni e i cittadini del nostro Comune”.

Leggi tutto...

Successo per il Terra Madre Day a Villa Henraux di Seravezza

terramadredayDomenica (10 dicembre) a Villa Henraux di Seravezza, si è tenuto il Terra Madre Day, evento internazionale promosso da Slow Food che celebra il patrimonio agroalimentare ed enogastronomico del pianeta. Quello di Seravezza è stato anche il battesimo della nascente condotta di Slow Food Terre Medicee e Apuane, una condotta che comprenderà anche l'alta Versilia, Montignoso e Massa.

Leggi tutto...

Niccolò Del Chiaro protagonista dell'ultimo show cooking alla Conad di Massarosa

showcookingFettuccine con carciofi e gallinella, trabaccolara, bavette scoglio lime e bottarga. E ancora code di rospo al guazzetto e tanti altri tipi di pesce. Un pranzo di livello quello offerto alla Conad di Massarosa per l'ultimo appuntamento della serie di tre incontri dedicati agli show cooking all'interno del punto vendita di via Sarzanese.

Leggi tutto...

Pietrasanta, l'ex vicesindaco Mazzoni: "Con riforma sanità un piacere alle strutture private"

infermieri corsia"Con la Società della Salute e il riassetto della sanità in Toscana il Partito Democratico ha solo ampliato la platea di poltrone ed incarichi facendo un favore alle strutture private a scapito del servizio erogato ai cittadini". Questo il pensiero di Daniele Mazzoni, vicesindaco uscente del Comune di Pietrasanta che prosegue: "C’erano due strade, previste dalla riforma, la Società della Salute che prevede un presidente e un direttore lautamente pagati, e la convenzione che invece non prevede nessuna di queste figure ma demanda ai comuni l’erogazione del servizio. Pietrasanta, insieme a Viareggio, sono stati gli unici comuni da opporsi ad un modello politico che ha prodotto solo disservizi e caos nella sanità. Il Pd si preoccupa delle poltrone della Società della Salute e non dei cittadini che devono recarsi a Piombino per un apparecchio acustico o all’isola d’Elba per un accertamento. La politica dovrebbe rendere migliore la vita della comunità e non peggiorarla così come ha fatto e sta facendo il Pd”.

Leggi tutto...

Seravezza, in 4mila all'ufficio turistico della Pro loco

seravezzaSi è tenuto questo pomeriggio (9 dicembre) l'incontro annuale organizzato dalla Pro Loco di Seravezza per fare il bilancio dell'ufficio turistico per l'anno 2017.
Con 4 mila presenze di turisti - la maggior parte dei quali concentrati nella stagione estiva - l'ufficio turismo gestito dalla Pro Loco di Seravezza segnala un positivo trend di crescita. Per la maggior parte sono italiani ma vi sono anche molti turisti tedeschi e inglesi che vengono in alta Versilia per un turismo di tipo "slow"; sono cioè alla ricerca di pace, tranquillità, cultura, montagne, ambiente sano e aria pulita.

Leggi tutto...

Viareggio, Del Ghingaro: "Puerile dividersi anche sull'antifascismo"

delghingaro"L'antifascismo non ha colore, né bianco, né rosso". Sono parole che scrive su Facebook il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, nel giorno in cui il Pd ha organizzato una manifestazione, portando davanti al palazzo comunale un mazzo di fiori bianchi. Poco dopo, tuttavia, "un altro gruppetto, a sinistra del Pd - scrive Del Ghingaro - li toglie e appende uno striscione di protesta, sostenendo che i fiori devono essere rossi".

Leggi tutto...

Pd Pietrasanta: "Ok la sinistra compatta, ma perplessi sui metodi"

ao pd pietrasanta1"Il Pd Pietrasanta apprende con piacere che Mdp, sinistra italiana e Pietrasanta Civica siano intenzionati a compattare il centrosinistra e andare insieme alle elezioni": lo afferma la stessa segreteria Dem, per il tramite del segretario Antonio Orsucci. "Crediamo - l'incipit - che sia un'ottima prova di volontà di realizzare una comunione d'intenti. Allo stesso tempo fanno sorgere molti dubbi e perplessità i metodi con cui gli esponenti delle suddette sigle intendano costruire una possibile alleanza di governo. Leggiamo infatti che da diverso tempo è stato condotto un dialogo con uno dei possibili candidati del nostro partito. È lecito chiedersi perché, se davvero vi è un’effettiva volontà di allearsi con la nostra parte politica, non sia stato chiesto un confronto prima con chi rappresenta ufficialmente il nostro partito a livello locale, invece che con le persone potenzialmente da candidare. La riteniamo una grave mancanza di rispetto verso i nostri dirigenti, ma anche e soprattutto verso i nostri iscritti e delegati, che si confrontano, discutono, propongono e decidono e che hanno sì espresso in maniera concorde la volontà di dialogo con le altre forze del centrosinistra, ma a partire dalle basi di rispetto reciproco e dalla consapevolezza dell’identità e della dignità del nostra comunità, non gradendo, in passato come oggi, che altri pongano veti o consensi pregiudiziali sulle persone".

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
 

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter