Menu
RSS

Ancora successi per gli allievi della scuola di vela Mankin

il podio Equipe U12La scuola di vela Valentin Mankin continua a regalare grandi soddisfazioni confermando l’importanza di questa iniziativa che, unendo le forze e le potenzialità dei tre circoli fondatori, vuole insegnare ai giovani non solo ad andare in barca ma anche ad amare e rispettare il mare, il lago e il territorio, e creare una valida opportunità per il futuro dello sport e del turismo versiliese. Dopo la brillante trasferta nelle acque di Crotone dove i cadetti Manuel Scacciati e Federico Querzolo hanno disputato con successo la 32esima Coppa Primavela (conclusasi con l’ottimo terzo posto di Scacciati e il buon 34esimo posto di Querzolo) e gli Juniores Federico Lunardi, Margherita Pezzella e Tommaso Barbuti i Campionati Nazionali Giovanili della classi in singolo (rispettivamente 81esimo, 97esimo e 111esimo), i giovani portacolori della Scuola Vela nata lo scorso anno dall’impegno del Club Nautico Versilia, del Circolo Velico Torre del Lago Puccini e della società velica viareggina sono stati impegnati nei campionati nazionali in doppio appena conclusi a Dervio, sul Lago di Como.

L’equipaggio formato dal timoniere Tommaso Barbuti e dalla prodiera Emma Maltese ha vinto la Coppa del presidente Equipe Under 12 laureandosi campioni L'Equipe U12 e quello costituito dal timoniere Manuel Scacciati e dal prodiere Stefano Querzolo ha conquistato la seconda posizione. Una soddisfazione immensa che premia gli sforzi e l’impegno profuso in questi mesi e lascia ben sperare nel futuro dei giovani velisti versiliesi. Da segnalare anche l’esordio nella classe 420 dei due equipaggi che partono come loro prima regata proprio dal campionato Italiano in doppio, con voglia di esserci e di dimostrare di essere all'altezza della gara con piazzamenti inaspettati: ITA55649 Andrea Bianucci con Matteo Chimenti e ITA55646 Leonardo Barbuti con Irene Chimenti.
“Siamo arrivati due giorni in anticipo rispetto ai Campionati di Dervio per sbrigare le formalità ed effettuare almeno una giornata di allenamento.- hanno spiegato Stefano Querzolo, responsabile del progetto Vela Scuola per la Scuola di Vela Valentin Mankin e Marco Bianucci che ha accompagnato i ragazzi del doppio- Poi sono stati quattro giorni di gara concentratissimi. Nella prima giornata sono state effettuate due prove sul campo Equipe con vento leggero fra 6 e 8 nodi dove i nostri si sono piazzati in seconda e terza posizione su 17 equipaggi presenti mentre i più grandicelli alla loro primissima regata ufficiale hanno iniziato a prendere le misure e hanno dimostrato di fare la loro figura sul campo molto agguerrito dei 420 che con 108 presenze è stato posto in una zona più ventosa. La giornata seguente è stata caratterizzata da vento da sud sui 12 nodi in campo Equipe e sui 16 in quello della Classe 420: i piccoli si sono imposti con una tripletta 1,1,1 di Tommy-Emma e 2,2,2 di Manuel-Federico mentre nelle tre prove disputate dai 420 i più grandi sono riusciti a migliorare i piazzamenti del giorno precedente. Sabato, il poco vento e qualche pioggerella sparsa non hanno fatto concludere alcuna prova sia nel campo Equipe-feva-555 che in quello dei Catamarani-29er, mentre sul campo 420 è stata completata una prova. La quarta ed ultima giornata è stata compromessa da una battente pioggia con vento robusto a tratti forte che già dalla notte non accennava a smettere obbligando il comitato a non disputare gare e ad anticipare le premiazioni”.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter