Menu
RSS

Stipendi dei dipendenti, gestione associazione di Pietrasanta e Viareggio

comunepietrasantaLe amministrazioni comunali di Pietrasanta e di Viareggio hanno concordato di attivare un percorso per verificare la fattibilità di una gestione che veda il Comune di Pietrasanta impegnato nell’elaborazione delle buste paga del personale dipendente e parasubordinato del Comune di Viareggio. La scelta del ruolo di capofila del Comune di Pietrasanta, nell'ipotizzata gestione associata con il Comune di Viareggio, è dettato dalla presenza nella struttura dell'ente, di un ufficio che ha dato già prova di organizzazione ed efficienza tale da aver gestito e attualmente gestisce, in materia di personale dipendente, i Comuni di Massarosa, Seravezza e Stazzema. Resta inteso che è propedeutico all'adozione di ogni atto ufficiale, tendente alla realizzazione della gestione associata, che le due amministrazioni conferiscano ai rispettivi uffici personali il compito di verificare la fattibilità tecnica nonché le risorse umane necessarie per raggiungere lo scopo prefissato.

“E’ sempre stato nel Dna della nostra amministrazione – spiega Simone Tartarini, assessore al personale – prevedere per la Versilia un futuro più unito dal punto di vista della gestione della macchina pubblica. L’accorpamento delle funzioni è un percorso obbligato per i comuni della Versilia in un’ottica di razionalizzazione delle risorse, minori costi per la comunità e maggiore efficienza. Con Viareggio – spiega ancora – dialoghiamo da oltre un anno con ottimi risultati nell’esclusivo interesse delle nostre comunità. Non centrano i partiti ma centrano gli uomini e le donne che sono stati chiamati ad amministrare le città. Auspico – conclude – che questo percorso possa ampliarsi anche alle altre amministrazioni della nostra Versilia”. Si pongono così le basi per nuove forme di collaborazione rispetto alle materie comprensoriali: un percorso virtuoso che guarda oltre i confini comunali e di partito, su temi che da sempre interessano la Versilia tutta. Il confronto è appena iniziato: ci saranno altre giunte e nuovi tavoli di lavoro ai quali sarebbe bello se, nell’interesse dei cittadini, fossero presenti anche i sindaci e gli assessori degli altri cinque comuni della Versilia.

Ultima modifica ilSabato, 30 Settembre 2017 11:52

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto
 

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter