Menu
RSS

Ciclabile Tirrenica al 'vialone', Legambiente si oppone

pista ciclabileLegambiente Versilia ed "Amici della terra" si oppongono al percorso ciclabile lungo il "vialone", tra la Marina di Levante di Viareggio e Torre del Lago, inserito nel tracciato della ciclopista Tirrenica. A scriverlo sono Riccardo Cecchini (Legambiente) ed Angela Guidiceandrea (Amici della terra). "La mobilità dolce e la diffusione dell’uso della bicicletta - affermano - sono uno dei temi più condivisi dalle associazioni ambientaliste ma, come tutto, a condizione che si rispettino e tutelino i luoghi. Soprattutto se si tratta di un’area di pregio come quella delle dune e della macchia lucchese. La realizzazione, in quest’area, di una infrastruttura come la ciclopista tirrenica, anche solo come variante del percorso principale, che collegherà la Francia a Roma, lunga 1200 Km, è improponibile per gli impatti che avrebbe in un ambiente così fragile. Non a caso il tracciato proposto passa dal viale dei Tigli, viale storico, di alto valore paesaggistico, confortevole soprattutto in estate per l’ombra degli alberi. Percorribile in sicurezza senza il rischio di incidenti dovuto all’elevato numero di pedoni presenti sul percorso tra le Marine nel periodo estivo-primaverile".

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Torna in alto
 

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter