Menu
RSS

Fdi: "Ferro nell'acqua del mercato ittico, il Comune dia spiegazioni"

mercatoitticoUna concentrazione di ferro oltre la norma nell'acqua al mercato ittico: sono dati che l'Arpat aveva comunicato al Comune di Viareggio lo scorso 20 gennaio a cui l'amministrazione ha replicato chiedendo di disporrere ulteriori analisi sull'acqua potabile, come richiesto anche dall'agenzia regionale. Ma questo non basta secondo il circolo di Fratelli d'Italia di Viareggio, secondo cui si sarebbe dovuto agire "con urgenza" "Il 20 gennaio l'Azienda ha comunicato all'amministrazione comunale che l'acqua di rete che serve il Mercato risultava avere valori di ferro sopra la norma: 291 microgrammi/litro su un limite massimo consentito di 200 e chiedeva all'ente di effettuare immediate controanalisi. Il sindaco Del Ghingaro, responsabile sanitario del territorio che amministra - sostiene Fdi -, avrebbe dovuto con urgenza prendere provvedimenti, cosa che non ci risulta abbia fatto in quanto la delibera di affidamento delle controanalisi è stata emanata un mese dopo la comunicazione da parte dell'Asl, questo a fronte di un impegno di spesa che non ha richiesto di sbloccare chissà quali fondi (140,30 euro)".

Leggi tutto...

Orario prolungato dei distretti Asl in Versilia per la scelta del nuovo medico di famiglia

tabarracciIn occasione della cessazione di due medici di medicina generale nell'ambito territoriale di Viareggio e della conseguente scelta di un nuovo medico da parte degli assititi, la Asl avvisa l'utenza che a far data dal 21 marzo e per tutto il mese di aprile i distretti dell'ex azienda Usl 12 di Viareggio saranno eccezionalemte aperti ogni martedi e mercoledi dalle 14,30 alle 16,30 esclusivamente per la scelta del nuovo medico di famiglia. Con l'occasione la Asl invita l'utenza a verificare la propria fascia di reddito.

Leggi tutto...

Regione, ok alla riorganizzazione delle zone distretto

stefania saccardi 1Sanità toscana: la revisione degli ambiti territoriali delle zone distretto è legge. Il Consiglio regionale ha approvato il provvedimento a conclusione di un ampio dibattito con 23 voti a favore (Pd) e 16 voti contrari (tutti i gruppi di opposizione). Il testo presentato dalla Giunta regionale e ridisegnato dai 18 emendamenti della commissione è stato oggetto di poche ulteriori modifiche in Aula. Respinti gli emendamenti presentati dalle opposizioni e un ordine del giorno del Movimento 5 stelle, sono stati approvati alcuni emendamenti del Partito democratico, tra i quali quello che introduce una clausola valutativa, per dare al consiglio regionale la possibilità di verificare dopo un anno i risultati della riorganizzazione, “nel rispetto e per le esigenze di valorizzazione di tutte le entità territoriali”, come ha spiegato nell’illustrazione in aula la consigliera Lucia De Robertis.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter