Menu
RSS

Tallio nell'acqua, implementato piano di sicurezza

tallioSulla presenza di tallio nelle acque potabili del Comune di Pietrasanta, le attività messe in atto sono state “moltissime”, tra queste il protocollo d’intesa di fine 2014 per coordinare tutti gli interventi necessari, fissare tempi, modi e risorse economiche per risolvere il problema della contaminazione anche nelle acque di Valdicastello. Il soggetto gestore Gaia ha fissato il limite di qualità cautelativo (valore sotto al quale non si prevedono interventi) a 0,5 microgrammi/litro e ha deciso di implementare un piano di sicurezza degli acquedotti sulla base dello schema definito dall'Oms (Organizzazione mondiale della sanità) nel 2004 non ancora obbligatorio anche se consigliato. Lo ha dichiarato l’assessore Federica Fratoni rispondendo all’interrogazione presentata dalla consigliera Monica Pecori (Tpt).

Leggi tutto...

Geal, nuovi orari di apertura al pubblico

gealsensiE' entrato in vigore con il 2018 il nuovo orario di apertura al pubblico degli uffici di Geal, l'azienda che gestisce il servizio idrico integrato nel Comune di Lucca. Gli uffici saranno aperti dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 16,30 con orario continuato e il sabato mattina dalle 8,30 alle 12,30. Allo sportello sarà possibile effettuare i pagamenti con bancomat e carta di credito.

Leggi tutto...

Del Dotto: "Subito i lavori alla condotta sulla provinciale Francigena"

deldottoAncora un guasto nella condotta di Gaia sulla provinciale Francigena e il sindaco Del Dotto alza la voce. “Sabato 30 dicembre - dice il primo cittadino di Camaiore -  l’ultimo di una serie infinita di guasti sulla condotta che passa sotto la SP1 Francigena e che serve oltre 1000 utenze. Sappiamo che l’intervento per la risoluzione definitiva è già pronto da tempo, al momento mancherebbero solo alcuni passaggi burocratici, ma poi è stato più volte riprogrammato con la conseguenza che le riparazioni momentanee subiscono ulteriori danni che creano notevoli disagi. Chiediamo quindi a Gaia di inserire quest’opera in cima alle priorità d’azione per i prossimi mesi. Vorremmo che quello appena finito fosse l’ultimo anno scandito dai rubinetti a secco a Nocchi, Pieve e Marignana”. “Altro capitolo che il gestore deve affrontare rapidamente - chiude il sindaco - è la questione dell’acqua marrone in via di Pozzo, problema sorto da mesi e che ancora ci viene segnalato frequentemente. I cittadini aspettano risposte e noi con loro”

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter