Menu
RSS

Fdi: "Ferro nell'acqua del mercato ittico, il Comune dia spiegazioni"

mercatoitticoUna concentrazione di ferro oltre la norma nell'acqua al mercato ittico: sono dati che l'Arpat aveva comunicato al Comune di Viareggio lo scorso 20 gennaio a cui l'amministrazione ha replicato chiedendo di disporrere ulteriori analisi sull'acqua potabile, come richiesto anche dall'agenzia regionale. Ma questo non basta secondo il circolo di Fratelli d'Italia di Viareggio, secondo cui si sarebbe dovuto agire "con urgenza" "Il 20 gennaio l'Azienda ha comunicato all'amministrazione comunale che l'acqua di rete che serve il Mercato risultava avere valori di ferro sopra la norma: 291 microgrammi/litro su un limite massimo consentito di 200 e chiedeva all'ente di effettuare immediate controanalisi. Il sindaco Del Ghingaro, responsabile sanitario del territorio che amministra - sostiene Fdi -, avrebbe dovuto con urgenza prendere provvedimenti, cosa che non ci risulta abbia fatto in quanto la delibera di affidamento delle controanalisi è stata emanata un mese dopo la comunicazione da parte dell'Asl, questo a fronte di un impegno di spesa che non ha richiesto di sbloccare chissà quali fondi (140,30 euro)".

Leggi tutto...

Il pescato della Versilia ora ha un marchio unico

pescatoriIl pescato toscano protagonista oggi (18 dicembre) nella sede camerele di Viareggio. In un incontro informativo rivolto a tutte le componenti della filiera (dai produttori ai consumatori finali), il sistema di tracciabilità del marchio Costa Toscana ha fatto il suo primo importante passo verso le tavole dei consumatori. Questa mattina (18 dicembre) infatti sono state presentate ufficialmente le caratteristiche e il funzionamento del sistema di tracciabilità e del marchio dedicato alla valorizzazione del pescato locale. L'intero progetto è cofinanziato dalla Regione Toscana nell'ambito del Fondo Europeo della Pesca.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

 

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter