Menu
RSS

Coordinamento sindacale penitenziario: "Carceri fatiscenti e personale sotto pressione"

carcereluccainternoSono 12 le strutture penitenziarie visitate nei giorni scorsi in Toscana dalla delegazione nazionale e regionale del Cosp, il coordinamento sindacale penitenziario, allo scopo di verificare le condizioni e i luoghi di lavoro in cui operano gli agenti penitenziari e i lavoratori del comparto ministeriale. Il quadro che ne emerge, secondo un rapporto dettagliato del Cosp pone in risalto la scarsa dotazione di personale. Oltre al segretario generale nazionale Domenico Mastrulli, a far parte della delegazione sindacale il responsabile interregionale Toscana-Umbria Santo Di Pasquale, i segretari provinciali Salvatore Scanio e Francesco Ardovini, Marco Casciello e Vitantonio Morani. Il Cosp conferma il grave stato di sovraffollamento dei penitenziari toscani che supererebbe del 32 per cento la capacità ricettiva delle strutture regionali.

Leggi tutto...

Tutti i segreti della Narni sotterranea

  • Pubblicato in Viaggi

narnisottoUna sorpresa per chi non conosce a fondo il territorio dell’Umbria ma non solo. In provincia di Terni, infatti, è possibile visitare Narni che, oltre al borgo caratteristico, nasconde una meraviglia sotterranea. Ce la raccontano Manuele e Milvia del blog Toscani Viaggiatori con la collaborazione di uno degli scopritori della Narni Sotterranea, Roberto.
Leggi qui il viaggio nei segreti di Narni.

Leggi tutto...

Sanità e paesaggio, patto della Toscana con Umbria e Marche

Enrico Rossi1L'idea di una cooperazione rafforzata tra le regioni dell'Italia di mezzo lanciata dal presidente Rossi fa un ulteriore passo in avanti. Toscana, Umbria e Marche collaboreranno e si coordineranno su sanità, tutela del paesaggio e contrasto ai cambiamenti climatici, ma anche sulla promozione di un'agricoltura non estensiva e di qualità, sullo sviluppo economico, formazione e lavoro, sulla realizzazione delle infrastrutture che possono rendere competitivo un territorio, su cultura e turismo, sulla gestione dei fondi europei e la partecipazione naturalmente a progetti comunitari condivisi.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

Per contattarci

mailicona email redazione@luccaindiretta.it 

telefonoicona telefono 346.6194740

Newsletter